Era quasi quasi un mattino crogiolo crogiolo quando Yumma vide la fine del discorso.
Non era come se lo sarebbe aspettato: poco fumo e molto arresto (era finito). Scoprì solo allora che le volute di fumo non erano poi così desiderate.

– “Dove andiamo ora?” chiese (anche se non c’era l’ombra di un campanile).

– “Sassonia” rispose (anche se non aveva ancora divorziato).

– “Ma se lo sa lei, perché lo chiedo a te?” affermò (anche se non si era ancora mossa).

– “Perché lo zabbaglione mi ha accecata questa mattina” lesse (anche se in realtà erano quasi crude).

– “Ecco perché ti vedo in forma sbagliante!” dichiarò (anche se fuori era ancora buio).

E lei, col cuore diviso (e diviso era carina), col suo più veloce tuttaduntratto spezzò il collo alla notte. E fu di nuovo alba.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s